Corriere di Borgomanero

Periodico Indipendente di Borgomanero, Cusio e Bassa Sesia

montipo

Il giornale di Oggi

Sfoglia abbonati
lunedì, 21 agosto 2017
Articolo di: sabato, 27 ottobre 2012, 2:35 p.

Torna la "classicissima" della corsa nel Cusio

Domenica 4 novembre al via la Pella-Orta San Giulio

ORTA SAN GIULIO - Lasciatasi alle spalle, con soddisfazione, la seconda edizione della Half Marathon del Lago d’Orta, svoltasi domenica 7 ottobre con le vittorie del keniano Noah Kipsang Kemei e della marocchina Katjia Arafi, l’ASD Circuito Running ripropone la “classicissima” Pella – Orta, appuntamento tradizionale in programma domenica 4 novembre alle ore 9.30. Consueto il percorso di gara, con le piazze centrali delle due perle del Cusio, Pella ed Orta San Giulio, a fare da luoghi di partenza ed arrivo. Da Piazza Motta a Piazza Motta, con il salotto ortese a fare da splendido teatro nel quale saranno applauditi tutti gli atleti che taglieranno il traguardo. I corridori, provenienti dal Nord Italia, si sfideranno su un percorso spettacolare di 14,6 km quasi interamente ricavato a bordo lago, per l’80% su asfalto ed il resto su sterrato. Quest’anno la manifestazione è non competitiva, pertanto aperta a tutti. Sono già oltre 350 gli iscritti, vogliosi di cimentarsi e battere il proprio record personale. Come sempre molto curata l’organizzazione, con numerosi volontari attivi sul percorso ed il sostegno dei Comuni di Pella, San Maurizio d’Opaglio, Gozzano ed Orta San Giulio. I podisti si ritroveranno ad Orta San Giulio per essere condotti al luogo di partenza tramite battello: anche questo un tocco di originalità che rende unica la manifestazione. I precedenti vncitori della Pella – Orta sono stati Mauro Bernardini (2009),
Vasil Matviychuk (2010) e Corrado Mortillaro (2011) tra gli Uomini; Monica Bottinelli (2009), Sania Saltane (2010) e Simona Baracetti (2011) tra le Donne. Per l’occasione sarà temporaneamente chiuso al traffico – dalle 9.30 alle 12.00 circa - il tratto della SP229 che unisce Gozzano ad Orta San Giulio. La strada sarà comunque aperta al traffico non appena sarà transitato l’ultimo concorrente.

Lucia Panagini

Articolo di: sabato, 27 ottobre 2012, 2:35 p.
youkata
^ Top