Corriere di Borgomanero

Periodico Indipendente di Borgomanero, Cusio e Bassa Sesia

montipo

Il giornale di Oggi

Sfoglia abbonati
domenica, 24 settembre 2017
Articolo di: giovedì, 13 settembre 2012, 7:25 m.

Tutti gli appuntamenti di giovedì 13 e venerdì 14 settembre 2012

Ospite al Phenomenon di Fontaneto Davide Van de Sfroos

Giovedì 13 settembre

MANIFESTAZIONI

Novara

Afrikando

Si ha tempo fino a domani, venerdì 14 settembre alle 18 per prenotarsi per “Afrikando” la manifestazione organizzata dall’associazione culturale Cascina Codemonte in programma per domenica 16 presso il circolo di Veveri: alle 13 il pranzo afrikano, alle 14.30 la presentazione del burro di karité seguito da musica e balli con i Gajafolà, il laboratorio di percussioni e quello sulla danza africana. Dalle 15 presente anche lo stand di treccine. Il contributo alla giornata è di 28 euro (12 euro per bambini da 6 a 14 anni, gratis fino a 5 anni). Parte del ricavato sarà devoluto a una comunità del Burkina Faso per sostenere il laboratorio di produzione del burro di karité. 

MOSTRE

Varallo Sesia

Senza bellezza…

Ultimo giorno per visitare, presso Palazzo D'Adda, la mostra personale di Angelo Salomone "Senza bellezza non possiamo vivere! Bellezza dell'arte, bellezza dei gesti, bellezza delle parole e dell'affetto degli amici". Orario: 10-12 e 16-20.

 

Venerdì 14 settembre

MOSTRE e VISITE

Novara

Tra follia e speranza

Si inaugura alle ore 17 alla Fabbrica Lapidea della basilica di San Gaudenzio e alle ore 18 a Casa Bossi l’esposizione “Sentieri che si perdono nella mente. Sul filo tra follia e speranza”: in mostra

quadri di Carlo Zinelli, opere di Giovanni Sesia, fotografie di Giovanni Berengo Gardin e Donatella Pollini, tre videoinstallazioni del gruppo di ricerca artistica Nu de Dos Arte e una rassegna di disegni di Romolo Romani (alla Fabbrica Lapidea) dal titolo “Dalla pittura alla follia”. La mostra sarà visitabile fino a domenica 14 ottobre compresa con orario di apertura: da mercoledì a venerdì dalle 15 alle 18.30; sabato e domenica dalle 10 alle 12.30 e dalle 15.30 alle 18.30. L’ingresso è gratuito.

Novara

Il colore è vita

Alle ore 18.30 presso la sede del centro culturale Mir in corso Cavallotti 19  si inaugura la mostra “Il colore è vita -  Forma e luce nelle stagioni” a cura di Giorgio Guglielminetti. La mostra sarà poi aperta da lunedì 17 settembre a venerdì 5 ottobre dalle 16 alle 19.30 (sabato e domenica esclusi).

Baveno

“Pietre al tramonto”

Ritrovo alle ore 17 al museo Granum (piazza della Chiesa 8) per una nuova passeggiata del ciclo “Pietre al tramonto”. Le passeggiate, con possibilità di guida in lingua straniera, sono progettate e coordinata dal geologo Enrico Zanoletti e dall’archeologa Elena Poletti. Oggi il tema è “Alture: tra cave e fortificazioni medievali”, passeggiata alla torre di Feriolo e alla scoperta delle zone di estrazione del granito rosa e bianco. Prenotazione obbligatoria ai numeri 0323 840809 o 348 7340347. Costo: adulti 5 euro, bambini 6-12 anni 3 euro, fino a 6 anni gratuito. 

CINEMA

Ameno-Pettenasco-Miasino

Corto e Fieno

Si inaugura alle ore 18.30 presso il Museo Tornielli di Ameno la terza edizione di “Corto e Fieno”, festival dedicato al cinema rurale: fino al 16 settembre (anche in altre location a Pettenasco e a Miasino) proiezioni e incontri dedicati al rapporto diretto dell'uomo con la sua terra. Il festival è diviso in tre sezioni: Cinemacerbo (per le scuole), Frutteto (cortometraggi) e Mietitura (medio e lungometraggi). I lavori scelti sono proiettati durante il festival e premiati da una giuria al termine della manifestazione.  Nelle sale del Museo Tornielli, dove si concentrano le proiezioni, è anche ospitata la mostra fotografica di Guido Salvini, “Lavorare nel cinema”, visitabile fino al 4 novembre. Ingresso libero.

INCONTRI

Novara

Soldati al fronte

Dopo la pausa estiva riprendono gli incontri alla Società Fotografica Novarese (via Lazzarino 4, vicino al cinema Vip): a partire dalle ore 21.15 Roberto Aquari e Camillo Balossini presentano “Soldati al fronte”, mostra di stampe fotografiche aventi come soggetto le rievocazioni storiche della seconda guerra mondiale. I due fotografi hanno cercato di cogliere non solo l'aspetto puramente spettacolare degli eventi rievocati, ma anche l'entusiasmo dei rievocatori. Hanno documentato la valenza storica della manifestazione, evitando, per quanto possibile, di “contaminare” la composizione  con la presenza di tracce di "modernità". Ingresso libero.

Trecate

Tecniche di ripresa

Anche il CineFotoClub di Trecate riprende l’attività: alle ore 21 nella sede di via Clerici 1 il fotografo Giuseppe Polistena presenta una rassegna di tecniche di ripresa digitale coadiuvate da sue immagini pubblicitarie. Ingresso libero. 

Cameri

Tra Italia e Svezia

In occasione della visita di 23 amministratori svedesi al Comune di Cameri, a Villa Picchetta alle ore 14.45 si svolge il forum “I giovani e lo sviluppo territoriale”, un momento di confronto tra il sistema scolastico e formativo italiano e quello svedese, con le ovvie implicazioni in materia di occupazione giovanile e sviluppo territoriale.

Arona

I misteri del lago

Al Lido di Arona alle 15.30 tavola rotonda "I misteri del lago". Interverranno: Claudio Bonvecchio (filosofo, Università dell'Insubria) "La spada nel lago. Il mito di excalibur", Massimo Rizzardini (storico, Università statale di Milano) "Larrie, Maggi & friends. Mostri e leggende dei laghi italiani", Erasmo Silvio Storace "Lago e mistero nella poesia di Virgilio, Dante e Campana", Paola Bonvecchio (storico dell'arte, Università di Pavia) "Il lago e i misteri del profondo", Daniela Gulino (Dottore di ricerca, Università dell'Insubria)" La simbologia lacustre" e Elio Jucci (ebraista, Università statale di Pavia)"Camminando sulle acque..".

MANIFESTAZIONI

Galliate

Cronache d’altri tempi

Prende il via l’intenso programma della manifestazione “Cronache d’altri tempi” con alle 19 la cerimonia di inaugurazione in piazza Vittorio Veneto con i personaggi in costume; alle 20, la prima delle cene al desco della Marchesa con piatti tipici dell'epoca e animazione nel quadriportico del Castello (necessaria la prenotazione alla Pro loco ai numeri 0321 864764 o 349 6404341). La manifestazione prosegue fino a domenica 23 settembre.

MUSICA

Fontaneto d’Agogna

Al Phenomenon Van de Sfroos

Ospite al Phenomenon di Fontaneto Davide Van de Sfroos. Il ritmo e il dialetto comasco faranno divertire giovani e meno giovani in una serata live che lascerà il segno. Davide Van de Sfroos, alias Davide Bernasconi, nasce a Monza l'11 maggio 1965 e cresce a Mezzegra, nel cuore del lago di Como. Quasi tutte le sue canzoni fanno capo al lago, al suo spirito profondo, ai suoi lati sporchi e puliti, alle sue luci e alle sue ombre. La maggior parte dei testi di Van De Sfroos è pensata, scritta e cantata in dialetto tremezzino (o laghée): una lingua più che un dialetto, resa ancor più evocativa e suggestiva da storie ricche di poesia. Chi cena al ristorante del Phenomenon non paga l'ingresso; per tutti gli altri l'ingresso a persona è di 16 euro. Inizio concerto ore 22.30.

Alzate di Momo

Sagra del pulaster

Ad Alzate, alla Sagra del pulaster organizzata dal Marcus Club, suonano i Rama, rocksteady e musica da ballare. Non si paga l'ingresso, la musica attacca alle 22.

Arona

“Un canto lungo 50 anni”

Al MeltinPop si festeggia la Casa del popolo di Arona con il concerto di Giovanna Marini, “Un canto lungo 50 anni”. L'ingresso è libero con tessera Arci, dalle 22.

SPETTACOLI

Postua

Incantesimi

Alle ore 20.45 nel Cortile di via Cappella 29 (in caso di maltempo presso l’area coperta polivalente) in scena lo spettacolo “Inciarmi…Incantesimi”, un viaggio di grande forza emotiva nell'universo femminile,  attraverso la vita di tre donne accusate di stregoneria. Ingresso a offerta libera.

 

A cura di Valentina Sarmenghi

Articolo di: giovedì, 13 settembre 2012, 7:25 m.
youkata
^ Top