Corriere di Borgomanero

Periodico Indipendente di Borgomanero, Cusio e Bassa Sesia

montipo

Il giornale di Oggi

Sfoglia abbonati
martedì, 21 novembre 2017
Articolo di: martedì, 30 ottobre 2012, 9:20 m.

Tutti i segreti del Lago d'Orta in una guida turistica

Il volume di Fabio Valeggia e Alessandro Salvini sarà presentato alla Biblioteca di Maggiora

MAGGIORA – Verrà presentata stasera martedì 30 ottobre alle 21 alla Biblioteca di Maggiora la nuova guida turistica dal titolo “Lago d’Orta, itinerari tra arte, storia e cultura” scritto da Fabio Valeggia e Alessandra Salvini e il contributo fotografico di Mauro Borzini. “Dopo sette anni dalla precedente edizione – dicono gli autori - ci siamo trovati a riflettere sulla possibilità di ristampare questo volume. Volendo editare non solo “copia” del vecchio libro, abbiamo voluto aggiungere i cambiamenti che questi anni trascorsi hanno apportato al territorio e anche inserire nuovi spunti e nuove idee di itinerario per stimolare anche i lettori più esigenti o che già conoscono l’opera. Una nuova sezione è stata dedicata agli otto itinerari della manifestazione Girolago, proponendo suggerimenti e itinerari anche gli appassionati del trekking e della mountain bike. La veste grafica è stata totalmente rinnovata, con un taglio più moderno accattivante, così come l’apparato fotografico quasi completamente sostituito con nuove prospettive e fotografie. La speranza è quella di ottenere lo stesso entusiastico riscontro nei lettori, ma anche la conferma dell’affetto che proviamo per il nostro territorio che abbiamo voluto ancora una volta raccontare ed illustrare sia per chi vi abita sia per chi lo visita da turista”. Ma chi sono gli autori della ”guida” ? Fabio Valeggia è nato a Borgomanero nel 1970, ingegnere elettronico, è appassionato di storia e di cultura locale. Ha partecipato in passato a numerose pubblicazioni locali ed è coautore del volume “Itinerari 1: dal Borgomanerese al Cusio”, edito da T.L.S nel 2005. Amante della bicicletta e del trekking ha svolto attività di consulenza, in collaborazione con l’Ecomuseo Cusius, per la stesura degli anelli ciclo-pedonali della manifestazione denominata “GiroLago”, presentata nell’estate del 2006; Alessandra Salvini si è laureata in Lettere Moderne presso l’Università del Piemonte Orientale. In seguito ha frequentato corsi di specializzazione riguardanti la catalogazione libraria e la gestione delle biblioteche e un Master in Gestione e Promozione dei Beni culturali. Collabora a diverse pubblicazioni locali, come i Quaderni Borgomaneresi e alla stesura del volume “Leggende tra i due Laghi” edito da Macchione Editore, Varese, nel 2003. Attualmente lavora come bibliotecaria presso la biblioteca di Cameri e svolge consulenze nell’ambito dei beni culturali e delle biblioteche. E’ nato invece ad Omegna e abita a Borgomanero dove è presidente del Fotoclub “L’Immagine” Mauro Borzini laureato in architettura presso il Politecnico di Torino. La passione per la fotografia lo porta a fare esperienze che si concentrano sul paesaggio e sulla natura. Come architetto e come fotografo non professionista, è interessato a testimoniare il rapido evolversi delle forme di antropizzazione del territorio e su questa tematica ha condotto negli ultimi anni alcuni lavori. Il libro verrà presentato inoltre il 9 novembre alle 21 nella sala consigliare del Comune di Briga Novarese e il 13 novembre alla stessa ora a Comignago nella Palestrina delle Scuole.

Carlo Panizza

Articolo di: martedì, 30 ottobre 2012, 9:20 m.
youkata

Dal Territorio

Cucinare senza glutine: il corso a Borgomanero

Cucinare senza glutine: il corso a Borgomanero
BORGOMANERO - Secondo i dati ufficiali contenuti nel rapporto redatto dal Ministero della Salute, in Italia nel 2014 i celiaci erano 172.197, con un incremento di quasi ottomila unità rispetto al 2013 e addirittura di 23.500 rispetto al 2012. La celiachia è definita dalla scienza medica come una infiammazione cronica dell'intestino tenue, scatenata dall'ingestione di glutine(...)

continua »

Altre notizie

^ Top