Corriere di Borgomanero

Periodico Indipendente di Borgomanero, Cusio e Bassa Sesia

montipo

Il giornale di Oggi

Sfoglia abbonati
lunedì, 18 dicembre 2017
Articolo di: giovedì, 16 febbraio 2012, 10:56 m.

Tutti in piazza per il Carnevale!

Ecco tutti gli appuntamenti per divertirsi nel weekend più scherzoso che ci sia

BORGOMANERO - Tantissime le occasioni per divertirsi (in costume e no) nel weekend di Carnevale nel territorio di Borgomanero e dintorni. Ecco gli appuntamenti da segnarsi.

Il fine settimana carnevalesco si è già aperto stamattina a Grignasco con la tradizionale Giubiaccia – il giovedì grasso – in cui le maschere distribuiscono tè e biscotti dal primo mattino. Stasera i fuochi di artificio.

A Borgomanero i bambini festeggeranno il Carnevale il 18 febbraio in oratorio dalle 15 alle 18, con trucca bimbi e giocolieri. Per i più grandi, invece, il 20 febbraio torna il Lunzon, il caratteristico appuntamento gastronomico del Lunedì di Carnevale. Diversi ristoranti offrono una cena con piatti tipici a prezzo scontato, ma bisogna prenotare quanto prima nei locali prescelti.

Ad Omegna il clou dei festeggiamenti è domenica 19 febbraio. In occasione della giornata mondiale delle guide turistiche sarà possibile dalle 10.30 alle 15.00 scoprire le bellezze della città cusiana con originali guide in costume. Nel pomeriggio sfilata allegorica con partenza di carri e gruppi da piazzale Kelly dalle 14, che saranno premiati a fine sfilata dai carnevaleschi Reali Nigoglia. Alle 17,30 grande falò di Carnevale.

I più golosi non potranno perdersi il CarnevalGustoso di Fontaneto. Domenica 19 febbraio dalle 14 piazze del paese ospiteranno i Chioschi del Buon Bere e del Buon Mangiare. I posti perfetti per ristorarsi dopo sfilata e spettacoli dei gruppi in maschera, accompagnati dalla Taca Banda di Quarona e dalla Banda Santa Cecilia di Bogogno.

Ancora fame? Anche un altro Carnevale fa della merenda il suo – è proprio il caso di dirlo – piatto forte. A Sizzano la sfilata dei carri allegorici di domenica 19 febbraio si conclude con fagiolata, distribuzione di cioccolata e vin brulè in collaborazione con gli Alpini. 

A Ghemme si festeggia con i fumetti di Altan, ospite speciale della sfilata di domenica 19 febbraio. Si parte alle 15 dalla stazione per arrivare a Piazza Castello. Per celebrare la magia carnevalesca e fare un omaggio al nebbiolo delle colline, il Carnevalspettacolo con la Cooperativa Silver ha ideato anche un nuovo gioco da tavola (che sarà riprodotto anche in piazza) il Giocavino.

La magia del Carnevale continua il martedì grasso. A Briga Novarese i carri sfilano nel pomeriggio del 21 febbraio, grazie a Pro Loco e oratorio. A Prato Sesia il Carnevale finisce addirittura con il testamento dopo la tradizionale sfilata del martedì grasso.

Lucia Panagini

Articolo di: giovedì, 16 febbraio 2012, 10:56 m.

Dal Territorio

Era di Maggiora una delle "madri" del movimento operaio

Era di Maggiora una delle "madri" del movimento operaio
MAGGIORA - Abigaille Zanetta era nata a Suno nel 1875, ma la sua famiglia, il papà Bartolomeo e la mamma Maddalena Marucco,  era originaria di Maggiora. E sempre a Maggiora  iniziò la sua carriera professionale come insegnante presso il locale Asilo Infantile. Attività questa che non l’avrebbe fatta assurgere agli onori della cronaca tanto da essere(...)

continua »

Altre notizie

^ Top