Corriere di Borgomanero

Periodico Indipendente di Borgomanero, Cusio e Bassa Sesia

montipo

Il giornale di Oggi

Sfoglia abbonati
sabato, 16 dicembre 2017
Articolo di: martedì, 10 luglio 2012, 11:43 m.

Ultime note per l'Ameno Blues

E l'associazione cusiana orgnizzerà le selezioni per l'European Blues Challenge

AMENO - Ameno Blues chiude la sua ottava edizione con una doppia serata il 13 e 14 luglio. Venerdì 13 si esibirà Dwayne Dopsie con l'esplosivo settetto Zydeco Hellraisers, che rileggono con le sonorità contemporanee la muscia della New Orleans di fine '800. Il concerto sarà preceduto da un'accoppiata inedita proposta da Amenoblues, Carl Wyatt e Maurizio Bestetti. Il vero e porprio gran finale il 14 luglio con gli undici elementi di Mz. Dee, soul mama accompagnata dai maestri Maurizio Pugno, Alberto Marsico e Gio Rossi. In apertura i milanesi T Roosters, tra i pochi gruppi italiani in cartellone per questa edizione 2012 davvero internazionale. Il bilancio della manifestazione, promossa dall'associazione Amenoblues. Il pubblico e le recensioni critiche hanno premiato l'apertura internazionale e le scelte artistiche del festival. “Abbiamo deciso di dedicare questa edizione - precisa Roberto Neri, direttore artistico di Amenoblues - a due musicisti recentemente scomparsi, uno della zona, Giancarlo Schinina, più volte ospite al festival e a Levon Helm, cantante e batterista di The Band. Inoltre siamo fieri di poter annunciare un importante riconoscimento del lavoro fatto in questi anni e del ruolo che il nostro Festival ha conquistato nel panorama nazionale del Blues: sarà infatti Amenoblues a organizzare la serata finale per la selezione della formazione italiana che parteciperà nel 2013 all’European Blues Challenge, il festival europeo del Blues, serata che si terrà il 3 novembre al Palazzo dei Congressi di Arona”. Il costo del biglietto per i singoli concerti è di 10 euro a serata, under 14 e over 70 ingresso gratuito.

Lucia Panagini

Articolo di: martedì, 10 luglio 2012, 11:43 m.
^ Top