Corriere di Borgomanero

Periodico Indipendente di Borgomanero, Cusio e Bassa Sesia

montipo

Il giornale di Oggi

Sfoglia abbonati
sabato, 16 dicembre 2017
Articolo di: mercoledì, 19 dicembre 2012, 8:42 p.

Ultimo saluto a Ilaria Pagin nella chiesa parrocchiale di Ghemme

In molti hanno gremito la chiesa e il sagrato, ancor prima delle esequie

GHEMME – Chiesa parrocchiale di Ghemme gremita, oggi pomeriggio, mercoledì 19 dicembre, per l’ultimo saluto a Ilaria Pagin, la giovane di soli 23 anni rimasta vittima giovedì della scorsa settimana di un tragico incidente stradale lungo la strada provinciale 299 della Valsesia. L’episodio pochi minuti dopo le 7 tra Fara Novarese e Sizzano.
Molti gli amici, i conoscenti, i famigliari, che hanno voluto presenziare ai funerali, stringendosi attorno a mamma Emanuela, papà Roberto e al fidanzato Michele.In attesa dell’arrivo del carro funebre, molti hanno fatto offerte al banco di Emergency, così come richiesto dalla famiglia della giovane. In tantissimi hanno anche voluto lasciare una lettera personale alla famiglia, colpita, per la seconda volta, dalla drammatica e lacerante perdita di un figlio. 
Papà Roberto, mamma Emanuela e il fidanzato non si sono mai lasciati durante la cerimonia: ognuno a sorreggere l’altro, stringendosi tutti insieme. Tra le molte corone funerarie esposte, anche i manifesti funebri comunale e dei coetanei, classe 1960, di Roberto, che hanno manifestato come questa tragedia li lasci senza parole. Un sentimento comune, quest’ultimo, a molti cittadini ghemmesi. In occasione dei funerali, tra l’altro, l’Amministrazione comunale ha indetto lutto cittadino sino alle 18 di oggi, mercoledì 19 dicembre. A celebrare i funerali, don Piero Villa, parroco di Ghemme, e don Achille, quest’ultimo zio del fidanzato di Ilaria.

Monica Curino
Lucia Panagini

Articolo di: mercoledì, 19 dicembre 2012, 8:42 p.
^ Top