Corriere di Borgomanero

Periodico Indipendente di Borgomanero, Cusio e Bassa Sesia

montipo

Il giornale di Oggi

Sfoglia abbonati
venerdì, 22 settembre 2017
Articolo di: giovedì, 04 ottobre 2012, 11:42 m.

Unioni di Comuni, prime riunioni nel Cusio

Prevista l'unificazione dei servizi per i paesi sotto i 3 mila abitanti

Primi movimenti tra i Comuni più piccoli del territorio per formare delle Unioni, come richiesto dalla Finanziaria 2011 e ora anche dalla Regione. Il decreto regionale Maccanti, fresco di approvazione, parla chiaro: i Comuni piemontesi sotto i 3 mila abitanti devono infatti raggruppare i servizi attraverso unioni e convenzioni. Un'ipotesi che riguarda la quasi totalità dei paesi della zona del Borgomanerese, del Cusio e della Bassa Sesia, che ora cercano soluzioni. Tra i primi a muoversi gli amministratori dei Comuni della sponda Ovest del Lago d'Orta che si sono già riuniti per un incontro preliminare. I sindaci di Armeno, Miasino, Ameno, Bolzano Novarese, Orta San Giulio e Pettenasco (tutti sotto la fatidica soglia 3 mila) si vedranno ancora la prossima settimana per decidere quale sarà il loro futuro.

Lucia Panagini

 

Articolo di: giovedì, 04 ottobre 2012, 11:42 m.
youkata
^ Top