Corriere di Borgomanero

Periodico Indipendente di Borgomanero, Cusio e Bassa Sesia

montipo

Il giornale di Oggi

Sfoglia abbonati
domenica, 17 dicembre 2017
Articolo di: lunedì, 02 aprile 2012, 7:16 p.

Valstrona: la strada riapre giovedì sera

Sabato sulla provinciale era caduta una frana

VALSTRONA – La strada provinciale della Valle Strona sarà aperta nella serata di giovedì dopo il completamento dell'intevento di pulizia del versante in località Piana di Fornero. Ancora due giorni per “disgaggiare” – staccare in gergo tecnico – i massi pericolanti dal versante roccioso e rimuovere anche i grossi fusti che con le loro radici rischiano di smuovere la parete. E’ stato deciso stamattina nel sopralluogo effettuato dall'assessore competente Blardone con un geologo provinciale. Da subito, nel luogo dove sabato mattina un masso si è staccato da una parete, sarà posata anche una rete provvisoria para-detriti. Un episodio fortunatamente senza conseguenze e che non ha isolato la Valle, anche se la provinciale è chiusa, gli abitanti possono infatti attraversare l’abitato di Fornero su una strada comunale. "La messa in sicurezza proseguirà con la sistemazione di reti contenimento: un intervento che richiede - fa sapere Blardone - circa tre settimane e la chiusura della strada a fasce orarie, più estese nei primi giorni di lavoro".

Lucia Panagini

 

 

 

Articolo di: lunedì, 02 aprile 2012, 7:16 p.

Dal Territorio

Era di Maggiora una delle "madri" del movimento operaio

Era di Maggiora una delle "madri" del movimento operaio
MAGGIORA - Abigaille Zanetta era nata a Suno nel 1875, ma la sua famiglia, il papà Bartolomeo e la mamma Maddalena Marucco,  era originaria di Maggiora. E sempre a Maggiora  iniziò la sua carriera professionale come insegnante presso il locale Asilo Infantile. Attività questa che non l’avrebbe fatta assurgere agli onori della cronaca tanto da essere(...)

continua »

Altre notizie

^ Top