Corriere di Borgomanero

Periodico Indipendente di Borgomanero, Cusio e Bassa Sesia

montipo

Il giornale di Oggi

Sfoglia abbonati
giovedì, 14 dicembre 2017
Articolo di: martedì, 01 novembre 2011, 8:11 m.

Varallo Sesia, una stagione sul palco

Mercoledì 16 novembre al via il nuovo cartellone. con titoli di richiamo

VARALLO SESIA - Ultimi preparativi per la nuova stagione teatrale, in avvio da mercoledì 16 novembre prossimo al Teatro Civico di Varallo Sesia, promossa come sempre dall’Assessorato alla Cultura del Comune che, nella compilazione del nuovo cartellone, ha rimesso il consueto impegno alla ricerca di titoli di richiamo e di compagnie e attori protagonisti in grado di suscitare alto interesse e diffusa curiosità. Il titolo inaugurale sarà “Se devi dire una bugia dilla ancora più grossa”, proposta dall’associazione culturale Artù, autore Ray Cooney. Sul palcoscenico saliranno Antonio Catania, Gianluca Ramazzotti, Miriam Mesturino, Raffaele Pisu e Nini Salerno. Regia di Gianluca Guidi. «Dopo lo straordinario successo di “Chat a due piazze” – viene spiegato - Gianluca Ramazzotti torna con Antonio Catania e Miriam Mesturino, ancora una volta supportati dalla irrefrenabile simpatia di Raffaele Pisu e con la simpatica verve di Nini Salerno e l’eleganza di Licinia Lentini, nella versione italiana della nuova esilarante commedia degli equivoci di Ray Cooney, che vanta il prestigioso premio “Lawrence Olivier” come migliore commedia dell’anno a Londra. Rappresentata in tutto il mondo (con enorme successo a Parigi con il titolo di “Panique au Plazza” e a Madrid come “Politicamente Incorrecto”) è il seguito dell’altra importante commedia di Ray Cooney “Se devi dire una bugia dilla grossa”. Invece di presenziare al Consiglio dei Ministri, l’onorevole De Mitri, ministro di Governo, sta per passare la notte con la sua amante, Ufficio stampa dell’opposizione, nella bellissima suite 648 dell’Hotel Palace. Purtroppo per loro niente andrà come previsto. Un cadavere appare dietro la grande finestra e il personale dell’albergo è troppo impiccione. Venti di panico soffiano sull’Hotel Palace e lo scandalo sta per scoppiare. Fortunatamente l’onorevole De Mitri può contare sul suo fedele portaborse, Mario Girini che con tutte le sue forze affronterà le situazioni più incredibili e divertenti ... per la gioia dello spettatore».

La stagione 2011/2012 proseguirà poi secondo questo calendario: venerdì 2 dicembre, “Dr.Jekyll e Mr.Hyde”; venerdì 27 gennaio “Sogno di una notte di mezza estate”; giovedì 9 febbraio “Una piccola impresa meridionale”; lunedì 27 febbraio “Sette”; giovedì 22 marzo “Open Day”. Il prezzo dell’abbonamento a sei spettacoli è di 110 euro (prezzo intero) e 100 ridotto (oltre i 65 e sotto i 18 anni). I biglietti singoli: 25 euro intero e 23 euro; gli abbonamenti saranno in vendita dopo la metà di ottobre mentre quelli dei singoli spettacoli dopo gli inizi di novembre.

Gli spettacoli “fuori abbonamento” (costo 10 euro) saranno il 15 marzo “Il cavaliere delle dame” e il 12 aprile “Cercando l’amico G”.

Paolo Usellini

Articolo di: martedì, 01 novembre 2011, 8:11 m.
^ Top