Corriere di Borgomanero

Periodico Indipendente di Borgomanero, Cusio e Bassa Sesia

montipo

Il giornale di Oggi

Sfoglia abbonati
domenica, 26 febbraio 2017
Articolo di: martedì, 10 gennaio 2017, 5:57 p.

Veneto Banca propone un indennizzo del 15% agli azionisti

Nella sola città di Borgomanero ci sarebbero state perdite superiori ai 15 milioni di euro

Veneto Banca promuoverà un’offerta di transazione con un indennizzo pari al 15% rivolta a circa 75 mila azionisti. L’annuncio è stato dato nelle scorse ore dalle agenzie di stampa che precisano che la transazione potrà concretizzarsi con un’adesione pari almeno all’80% delle azioni interessate. L’esito dell’offerta è previsto per aprile e, se sarà positivo, il riconoscimento economico dovrebbe arrivare agli interessati entro 5 giorni. Tra gli azionisti che hanno perso quanto investito in azioni di Veneto Banca ci sono anche tanti risparmiatori borgomaneresi. Secondo una stima, presentata in Consiglio Comunale a Borgomanero nel luglio scorso, le perdite nella sola città agognina sarebbero quantificabili in oltre 15 milioni di euro.

Scetticismo sull’operazione da parte dell’associazione Movimento Consumatori che assiste centinaia di azionisti coinvolti nel caso e che ha promosso iniziative sul nostro territorio: L’associazione, in attesa dei dettagli del piano congiunto di Veneto Banca e Banca Popolare di Vicenza, fa sapere con un comunicato stampa che continuerà a “chiedere rimborsi integrali a favore di tutti gli azionisti ai quali sono state inconsapevolmente vendute le azioni delle due popolari. Diversamente l’associazione tutelerà tutti gli azionisti in sede civile e penale attraverso le azioni collettive già in corso da tempo”

l.pa.

Articolo di: martedì, 10 gennaio 2017, 5:57 p.
youkata
^ Top