Corriere di Borgomanero

Periodico Indipendente di Borgomanero, Cusio e Bassa Sesia

montipo

Il giornale di Oggi

Sfoglia abbonati
lunedì, 20 novembre 2017
Articolo di: lunedì, 12 novembre 2012, 2:12 p.

Vicenda Cisa 24, il Tar dà ragione a Vedogiovane

Il Consorzio deve ripristinare i servizi affidati alla cooperativa agognina

BORGOMANERO - Per la seconda volta il Tar Piemonte ha accolto un ricorso presentato dalla cooperativa di Borgomanero Vedogiovane contro il consorzio socio-assistenziale Cisa24, che riunisce i Comuni della parte sud ed ovest della Provincia di Novara. Il Consorzio dovrà riprisintare i servizi a beneficio di anziani e disabili tagliati dall'ente lo scorso, entro 15 giorni, altrimenti scatterà il commissariamento. Una prima vittoria legale, la cooperativa Vedogiovane l'aveva già conseguita a fine settembre, quando il Tar aveva di fatto "cancellato" i tagli ai servizi di assistenza domincialiare e complementari di trasporto e consegna pasti. Visto che il Consorzio non aveva però adempiuto all'ordinanza di ripristinare i servizi, Vedogiovane aveva fatto un'altra volta ricorso alla giustizia amministrativa. E sabato è arrivata la seconda ordinanza che prevede che "senza ulteriore indugio" la sentenza sia eseguita. Il Tar ha anche già nominato un commissario ad acta (il Prefetto di Novara), che dovrà intervenire se il servizio non sarà ripristinato entro il 25 novembre. "Vista la riattivazione del servizio, i cittadini dei 24 comuni potranno rivolgersi al Cisa 24 comunicando formalmente le proprie esigenze, così da agevolare l’attività degli amministratori del Cisa 24 o, nel caso, del commissario" fanno sapere dalla sede borgomanerese di Vedogiovane.

Lucia Panagini

Articolo di: lunedì, 12 novembre 2012, 2:12 p.
youkata

Dal Territorio

Cucinare senza glutine: il corso a Borgomanero

Cucinare senza glutine: il corso a Borgomanero
BORGOMANERO - Secondo i dati ufficiali contenuti nel rapporto redatto dal Ministero della Salute, in Italia nel 2014 i celiaci erano 172.197, con un incremento di quasi ottomila unità rispetto al 2013 e addirittura di 23.500 rispetto al 2012. La celiachia è definita dalla scienza medica come una infiammazione cronica dell'intestino tenue, scatenata dall'ingestione di glutine(...)

continua »

Altre notizie

^ Top