Corriere di Borgomanero

Periodico Indipendente di Borgomanero, Cusio e Bassa Sesia

montipo

Il giornale di Oggi

Sfoglia abbonati
venerdì, 23 febbraio 2018
Articolo di: martedì, 06 febbraio 2018, 2:17 p.

Vicenda Di Giovanni: “Chiesta la confisca di tutti i beni”

Il 16 febbraio interverranno i difensori

NOVARA, Volge alle battute finali, in Tribunale a Novara, davanti alla sezione “Misure di prevenzione”, il procedimento per esaminare il sequestro di beni mobili e immobili eseguito dalla Polizia nel dicembre 2015 alla famiglia Di Giovanni (beni per un valore di circa 7milioni di euro). Un sequestro che aveva interessato province tra Piemonte, Lombardia, Sicilia e Veneto. Un procedimento nel quale gli inquirenti chiedono la confisca di auto, quote di società, mezzi di lavoro e case. Beni che, per gli investigatori, arriverebbero dal riuso di somme di denaro ottenute con attività illecite, che si sarebbero protratte per anni.

Un procedimento di confisca cui si oppongono i legali della famiglia, che detiene una serie di attività tra Prato e Romagnano. Venerdì il pm Ciro Caramore, nell’ultima udienza, ha chiesto la confisca dei beni. Il 16 febbraio interverranno i difensori, quindi sarà la volta dei giudici, che dovranno decidere. I Di Giovanni contestano il sequestro. I loro difensori, in questi quasi tre anni, sono riusciti già a ottenere la restituzione di alcuni beni (in particolare di conti correnti bancari di famigliari).

mo.c.

 

Per saperne di più leggi il Corriere di Novara in edicola

Articolo di: martedì, 06 febbraio 2018, 2:17 p.

Dal Territorio

Elisa e la scelta di partorire in casa

Elisa e la scelta di partorire in casa
GARGALLO L’intimità di un momento unico, vissuto in casa con la propria famiglia, partecipe dell’evolversi dell’evento. Elisa Botto Steglia ci accoglie, a poche settimane dal parto, sorridente e serena con il suo bimbo in braccio. Sullo sfondo della stanza i disegni colorati del suo primo figlio. Per la giovane mamma la decisione di partorire a casa (seguita ad un(...)

continua »

Altre notizie

^ Top