Corriere di Borgomanero

Periodico Indipendente di Borgomanero, Cusio e Bassa Sesia

montipo

Il giornale di Oggi

Sfoglia abbonati
lunedì, 22 gennaio 2018
Articolo di: sabato, 10 marzo 2012, 6:54 p.

Villa Crespi di Orta nell’olimpo della ristorazione

Lo chef della struttura cusiana nella guida di Relais & Châteaux

ORTA - Antonio Cannavacciuolo di Villa Crespi di Orta, già segnalato con due stelle Michelin, entra nella nuova guida Relais&‬Châteaux come grande chef. Creata più di cinquant’anni fa, l’associazione di grandi albergatori e chef riunisce con il suo marchio i migliori 500 alberghi e ristoranti del mondo. La guida 2012 presenta cinque nuove associati e uno di questi è proprio lo chef della moresca Villa Crespi. Un riconoscimento importante, ma anche un buon auspicio: la catena mondiale degli alberghi top class non conosce crisi e l’anno scorso ha incrementato nel complesso il fatturato del 5%.

Lucia Panagini

Articolo di: sabato, 10 marzo 2012, 6:54 p.

Dal Territorio

Elisa e la scelta di partorire in casa

Elisa e la scelta di partorire in casa
GARGALLO L’intimità di un momento unico, vissuto in casa con la propria famiglia, partecipe dell’evolversi dell’evento. Elisa Botto Steglia ci accoglie, a poche settimane dal parto, sorridente e serena con il suo bimbo in braccio. Sullo sfondo della stanza i disegni colorati del suo primo figlio. Per la giovane mamma la decisione di partorire a casa (seguita ad un(...)

continua »

Altre notizie

^ Top