Corriere di Borgomanero

Periodico Indipendente di Borgomanero, Cusio e Bassa Sesia

montipo

Il giornale di Oggi

Sfoglia abbonati
lunedì, 20 novembre 2017
Articolo di: lunedì, 01 ottobre 2012, 9:25 m.

"Vogliamo rifondare la Filarmonica Borgomanerese"

L'Associazione Music.Art comincia i corsi musicali al Teatro Rosmini

BORGOMANERO - Scuola di canto, musica e liuteria a Borgomanero: tutto questo grazie all’Associazione Culturale Music.Art che, tra gli altri obiettivi, si propone di diffondere la cultura musicale, letteraria ed artistica con un occhio di riguardo al mondo giovanile. I corsi musicali, strutturati e gestiti da insegnanti diplomati e professionisti del settore, si terranno al teatro Rosmini in via Fornari, in locali messi a disposizione dall’Associazione Culturale no-profit "Theatre 4 you". «Non è importante saper suonare uno strumento – dice Roberto Barcellini musicista e tra i promotori dell’iniziativa - la nostra scuola nasce “aperta a tutti”, senza distinzione di età o di preparazione musicale o strumentale: quello che ci accomuna e ci aggrega è la comune passione per la musica. Un’attenzione particolare sarà posta ai più giovani: musica, studio e divertimento devono convivere rendendo il tutto un piacevole momento tra amici, anche se di età diverse. I corsi – spiega - saranno strutturati come lezioni individuali o collettive, in funzione delle diverse esigenze e dei risultati che si vorranno ottenere. Dai “corsi base” per i neofiti ai “corsi avanzati” per coloro che vogliono approfondire la conoscenza musicale e strumentale, sino a trasformare la passione in una vera attività professionale». Si parte oggi, lunedì 1 ottobre, con i corsi di canto, chitarra classica, chitarra acustica fingerstyle, chitarra elettrica, basso e contrabbasso, batteria, pianoforte e tastiere, flauto, clarinetto, sassofono, tromba e trombone, violino e violoncello, tenuti da qualificati docenti: Antonio Federico Mormina, Alessandro Gallo, Roberto Barcellini, Vittore Savoini, Stefania Aggio, Davide Barbieri, Lorenzo Erra, Roberto Bassetti, Fabio Nasuelli, Christian Albano, Claudio “Wally” Allifranchini, Giovanni Di Stefano e Iuri Vito Dentamaro. Sono previsti anche corsi di “musica d’insieme” quali il corso di “Big Band” gestito da “Wally” Allifranchini, il progetto "School of Rock" a cura di Roberto Barcellini ed il corso “Youn Music” a cura di Mara Barcellini. Altri corsi sono musicoterapia, il corso da “tecnico del suono”, sia da live che da studio e i corsi di liuteria che si svolgeranno a cura di Lauro Alec Barcellini. Saranno impostati su tre livelli. I corsi prevedono l’insegnamento della cura e manutenzione del proprio strumento (corso base), interventi avanzati (rettifiche tastiere, sostituzione tasti, impianti elettrici) su strumenti di proprietà, progetto/realizzazione di strumenti completi su progetto dell’allievo. Ma tra gli altri ambiziosi obiettivi c’è anche la rifondazione della “Filarmonica Borgomanerese”. «Da molti anni – spiega Barcellini – manca una banda cittadina. Il momento è propizio». Gli interessati possono prendere contatti con la segreteria della scuola telefonando al numero 339-7107766 oppure prendendo contati via e- mail all’indirizzio muisc.art@email.it anche per le iscrizioni ai corsi.

Carlo Panizza

Articolo di: lunedì, 01 ottobre 2012, 9:25 m.
youkata

Dal Territorio

Cucinare senza glutine: il corso a Borgomanero

Cucinare senza glutine: il corso a Borgomanero
BORGOMANERO - Secondo i dati ufficiali contenuti nel rapporto redatto dal Ministero della Salute, in Italia nel 2014 i celiaci erano 172.197, con un incremento di quasi ottomila unità rispetto al 2013 e addirittura di 23.500 rispetto al 2012. La celiachia è definita dalla scienza medica come una infiammazione cronica dell'intestino tenue, scatenata dall'ingestione di glutine(...)

continua »

Altre notizie

^ Top