Corriere di Borgomanero

Periodico Indipendente di Borgomanero, Cusio e Bassa Sesia

RP
giovedì, 02 ottobre 2014

Edizione Ultim'ora TerritorioUltim'ora
NOTIZIE DAL TERRITORIO

Locauto per borgomanero

Cronaca

La Fiera del Gusto è sempre più borgomanerese

| Borgomanero, Cusio e Bassa Sesia | Appuntamenti Un week end dedicato al gusto italiano e locale con laboratori, Tapuloneide, Peripatetica, cibo di strada e molti eventi. E’ l’edizione autunnale della Fiera del Gusto borgomanerese che si terrà sabato 4 e domenica 5 ottobre in pieno centro storico, tra i quattro corsi centrali e la Piazza Martiri. «Siamo molto felici - afferma l'assessore Filippo Mora - di riportare in centro città una fiera dedicata ai sapori locali. La nostra è una terra di eccellenze che devono essere ogni giorno riscoperte e valorizzate. Durante il weekend, oltre all'esposizione dei produttori, ci saranno molti momenti di  approfondimento e di intrattenimento per tutta la famiglia. Ancora una volta, il centro storico di Borgomanero si trasformerà in luogo vivo e vivace, con l'obiettivo di sostenere l'economia locale».

Un bel 10 per il Teatro Nuovo di Borgomanero

| Borgomanero, Cusio e Bassa Sesia | Cronaca BORGOMANERO – E’ stata presentata martedì alle 18 nell’aula consigliare di Palazzo Tornielli la stagione di prosa 2014/2015 organizzata dall’Assessorato comunale alla Cultura in collaborazione con “Il Contato del Canavese. Presenti tra gli altri il Sindaco Anna Tinivella e l’Assessore alla cultura Ignazio Stefano Zanetta. Sette gli spettacoli in cartellone oltre a tre fuori abbonamento: mercoledì 29 ottobre andrà in scena “Arlecchino” nella versione “contemporanea”, anzi, proiettata verso il futuro scritta e interpretata da Paolo Rossi. Lunedì 10 novembre sarà la volta di “Olivetti”, ricostruzione della vita di Camillo Olivetti, il pioniere, l’inventore, l’anticonformista capriccioso e geniale che agli inizi del ‘900 fondòla prima fabbrica italiana di macchine per scrivere. Tra gli interpreti Laura Curino, autrice assieme a Gabriele Vacis anche della sceneggiatura. Mercoledì 17 dicembre andrà in scena “Tres” di Juan Carlos Rubiot nell’adattamento di Pino Terno e la regia di Chiara Noschese, con Anna Galiena, Marina Massironi, Amanda Sandrelli e Sergio Muniz. Dopo la pausa natalizia giovedì 15 gennaio 2015 la stagione teatrale ripartirà con un balletto, “Lo Schiaccianoci” di Ciaikovskij liberamente ispirato al racconto di E.T.A. Hoffmann. La rassegna proseguirà lunedì 9 febbraio con “Quando la moglie è in vacanza” con Massimo Ghini ed Elena Santarelli, rinnovata versione per il teatro dell’omonimo adattamento cinematografico del 1955 diretto da Billy Winder; lunedì 16 marzo Giuliana Lojodice, uno dei mostri sacri del teatro italiano assieme ad Alessandro Lussiana saranno i protagonisti di “Vapore” di Marco Lodoli; lunedì 30 marzo la chiusura della stagione di prosa sarà affidata a Luca Barbareschi con “Cercando segnali d’amore dall’universo”, un “one man show” ironico, divertente, pieno di energia e di musica dal vivo. Anche quest’anno verranno privilegiati i vecchi abbonati che potranno confermare il loro posto in sala, esibendo l’abbonamento della precedente stagione, sabato 4 ottobre dalle 10,30 alle 13 presso la sala consigliare del Municipio. Il costo dell’abbonamento è stato fissato in € 125 (ridotto a € 110 per chi ha meno di 25 anni o più di 65).I nuovi abbonamenti verranno posti in vendita da venerdì 10 ottobre dalle 10,30 alle 13 presso l’Ufficio Cultura del Comune. Ma la stagione teatrale, come abbiamo accennato avrà uno “strascico” con altri tre spettacoli fuori abbonamento: giovedì 4 dicembre il concerto gospel “Nu season gospel tour”; mercoledì 15 aprile “Sono nata il ventitrè” con la cabarettista Teresa Mannino mentre a grande richiesta il 22 aprile  faranno ritorno al Nuovo “I Legnanesi” con lo spettacolo “Storie dei cortili”. La serata si concluderà con una degustazione di prodotti del caseificio Palzola di Cavallirio, azienda che da anni collabora con la famosa Compagnia teatrale lombarda. La vendita dei biglietti per assistere agli spettacoli “fuori abbonamento” è fissata per sabato 25 ottobre dalle 10,30 alle 13. Nella foto, di Panizza, organizzatori e pubblici amministratori alla conferenza stampa di presentazione della rassegna teatrale.                                                                            Carlo Panizza

Inaugurata la nuova sede della Scuola di Teatro di Borgomanero

| Borgomanero, Cusio e Bassa Sesia | Cronaca BORGOMANERO – E’ stata inaugurata sabato alla presenza dell’Assessore comunale alla comunicazione Filippo Mora  la nuova sede della “ Scuola di Teatro di Borgomanero” diretta da Giovanni Siniscalco, attore professionista che da anni calca le scene dei più prestigiosi teatri italiani con la Compagnia di Paolo Poli. La scuola si trova in via De Amicis 21 all’interno dell’Istituto “Antonio Rosmini” ed è disposta su due piani: al piano terra c’è un piccolo teatro per le prove mentre al piano superiore sono state rimesse a nuovo e arredate artisticamente quelle che un tempo erano adibite ad aule scolastiche. Ognuna si esse è stata rinominata: c’è l’aula Collodi dove sabato 4 ottobre prenderanno il via i corsi per bambini e l’aula Shakespeare che ospiterà i corsi per ragazzi ed 

Economia e Politica

Appuntamenti

SoftPlace - Power Your Web

Sport Locale

Spettacoli

 
 
 
 
 
^ Top
"POPUP"