Corriere di Borgomanero

Periodico Indipendente di Borgomanero, Cusio e Bassa Sesia

RP
domenica, 26 ottobre 2014

Edizione Ultim'ora TerritorioUltim'ora
NOTIZIE DAL TERRITORIO

autoarona per borgomanero

Cronaca

Borgomanero, in dirittura d’arrivo il Centro Operativo Protezione Civile

| Borgomanero, Cusio e Bassa Sesia | Cronaca Con gli ultimi passaggi nei vari consigli comunali del mese di settembre è ormai in dirittura d'arrivo l'attivazione del Centro Operativo Intercomunale che nella sede della sala operativa del comune di Borgomanero in via Gozzano 5 (telefono 0322 834722) si occuperà della gestione delle emergenze anche per i comuni di Boca, Cavallirio, Cureggio, Fontaneto d'Agogna, Gattico, Grignasco, Maggiora, Prato Sesia, Romagnano Sesia.La convenzione, che dovrà essere ancora ufficialmente firmata dai sindaci dei comuni convenzionati, riguarderà principalmente:il coordinamento degli interventi di protezione civile per quanto riguarda la pianificazione e la gestione delle emergenze attraverso gli organi di protezione civile intercomunale e utilizzando la sala operativa del COM; l'unificazione in un Piano Intercomunale degli scenari di rischio, delle risorse, dell’organizzazione e delle procedure operative dei comuni interessati.

Ritrovato un ordigno bellico a Borgomanero

| Borgomanero, Cusio e Bassa Sesia | Cronaca BORGOMANERO – Un ordigno bellico risalente alla seconda guerra mondiale è stato rinvenuto in via Arona. Il ritrovamento, è avvenuto casualmente in un terreno di proprietà di un’azienda locale confinante con l’ex “Rubinetteria Giustina”, area acquistata dal Comune per essere destinata alla realizzazione di un sottopasso che, se ne parla ormai da oltre un decennio, dovrebbe collegare via Fratelli Maioni al cavalcavia di via Arona. Il rinvenimento della bomba ( nella foto) è avvenuto mentre erano in corso i lavori di scavo disposti dal proprietario del terreno finalizzati  all’ampliamento dell’area della sua azienda.  Immediatamente è scattato l’allarme e sul posto dopo qualche minuto sono arrivati i Carabinieri con gli artificieri e altro personale specializzato dell’Esercito. Tutta la zona è stata transennata e l’ordigno è stato riportato alla luce con tutte le cautele del caso prima di consentire agli artificieri di rimuoverlo e disinnescarlo.

A San Maurizio d’Opaglio i “Comizi d’Amore” di Pasolini 50 anni dopo

| Borgomanero, Cusio e Bassa Sesia | Appuntamenti SAN MAURIZIO D’OPAGLIO - Nel 2012, quali sono quelle domande che possono risultare scandalose e imbarazzanti?  Che impatto sociale possono avere le risposte se apertamente condi

Economia e Politica

Appuntamenti

SoftPlace - Power Your Web

Sport Locale

Spettacoli

 
 
 
 
 
^ Top
"POPUP"