Corriere di Borgomanero

Periodico Indipendente di Borgomanero, Cusio e Bassa Sesia

montipo

Il giornale di Oggi

Sfoglia abbonati
giovedì, 14 dicembre 2017
Articolo di: mercoledì, 18 luglio 2012, 3:23 p.

Ancora polemica sul cda del centro ortopedico di Omegna

Il Partito del Noi attacca nuovamente la presenza del presidente Nobili nel Cda

OMEGNA -  Non si spegne la polemica per la composizione del Cda del Centro Ortopedico di Quadrante di Omegna. Anzi, la questione non riguarda solo la mancata nomina nel cda del sindaco di Omegna, per l'incompatibilità con il ruolo di dipendente Asl. Il Partito del Noi, associazione vicina al Pd, sottolinea ancora una volta che nel Cda sieda il Presidente della Provincia, Massimo Nobili, anche lui dipendente Asl:  "Lui  si difende dicendo che nel c.d.A. del Coq ci sta essendo in aspettativa dal lavoro (anche lui come la Mellano è dipendente Asl) e non è ufficialmente incompatibile. La risposta ufficiale spetta ai “giuristi” ma ovviamente dal punto di vista sostanziale e politico/amministrativo è certamente e largamente incompatibile. Infatti, all’Asl tornerà prima o poi a lavorare e quindi il suo ruolo nel Cda appare almeno inopportuno". Il gruppo sottolinea inoltre che lo stesso Nobili è stato recentemente nominato anche presidente di Eurocons, una società per consulenza aziendale.

Lucia Panagini

Articolo di: mercoledì, 18 luglio 2012, 3:23 p.
^ Top