Corriere di Borgomanero

Periodico Indipendente di Borgomanero, Cusio e Bassa Sesia

montipo

Il giornale di Oggi

Sfoglia abbonati
sabato, 18 novembre 2017
Articolo di: giovedì, 24 maggio 2012, 4:41 p.

Bagarre nel centro sinistra di Borgomanero

Gianni Barcellini sferra un attacco alla senatrice Franca Biondelli

BORGOMANERO - La sconfitta al ballottaggio di Pierluigi Pastore sostenuto da Pd, Italia dei Valori e dalle liste “Per Borgomanero Pastore” e “Officina 32 Emanuele Cerutti – Sinistra, ecologia, libertà” a vantaggio di Anna Tinivella rieletta Sindaco di Borgomanero con il 56,66% dei consensi sta scatenando una bagarre nel centro sinistra dove si è aperto un acceso dibattito per ricercare le cause della debacle.

A scendere in campo con una lettera aperta inviata agli organi di informazione è Gianni Barcellini capolista di “Per Borgomanero Pastore”, personaggio di spicco della politica locale. Già esponente di primo piano della dc anche nella “seconda Repubblica” ha ricoperto importanti incarichi tra cui quelli di Assessore provinciale e di assessore comunale. Nella lettera inviata ai giornali Barcellini sferra un durissimo attacco alla senatrice Franca Biondelli (Pd) che commentando il risultato elettorale lo aveva definito positivo per il Pd. Secondo Barcellini il risultato ottenuto dal partito democratico (15%) rappresenta “uno dei peggiori risultati a memoria d’uomo”. Le cause secondo Barcellini andrebbero ricercate proprio nelle scelte fatte a livello locale dal Pd a cominciare dalle primarie quando la maggioranza del direttivo della sezione assieme a Sel (Sinistra, ecologia, libertà” aveva sostenuto la candidatura di Emanuele Cerutti, battuto da Pierluigi Pastore. Regista di questa operazione sarebbe stata secondo Barcellini proprio la parlamentare borgomanerese che alle accuse replicherà certamente domani, venerdì nel corso della conferenza stampa convocata alle 18 presso la sede del Pd in via dei Mille per commentare il risultato elettorale.

Carlo Panizza

Articolo di: giovedì, 24 maggio 2012, 4:41 p.
youkata

Dal Territorio

Cucinare senza glutine: il corso a Borgomanero

Cucinare senza glutine: il corso a Borgomanero
BORGOMANERO - Secondo i dati ufficiali contenuti nel rapporto redatto dal Ministero della Salute, in Italia nel 2014 i celiaci erano 172.197, con un incremento di quasi ottomila unità rispetto al 2013 e addirittura di 23.500 rispetto al 2012. La celiachia è definita dalla scienza medica come una infiammazione cronica dell'intestino tenue, scatenata dall'ingestione di glutine(...)

continua »

Altre notizie

^ Top