Corriere di Borgomanero

Periodico Indipendente di Borgomanero, Cusio e Bassa Sesia

montipo

Il giornale di Oggi

Sfoglia abbonati
venerdì, 15 dicembre 2017
Articolo di: venerdì, 01 giugno 2012, 9:40 p.

La Regione conferma: la Arona-Santhià chiude

Lo dice il Programma dei servizi di trasporto regionali. Si salva la Novara-Varallo.

Niente da fare per i treni dell’Arona-Santhià: la tratta ferroviaria sarà soppressa già a partire da metà giugno, con l’entrata in vigore dell’orario estivo. Lo dice il Programma triennale dei servizi di trasporto votato oggi dalla II Commissione della Regione Piemonte. La maggioranza, con i voti di Pdl e Lega Nord, dopo quattro ore di discussione ha votato a favore dell’aggiornamento del piano. Lo stesso destino dell’Arona-Santhià anche per altre 11 linee ferroviarie, che saranno sostituite da metà giugno con un servizio pullman. Salvataggio in zona cesarini, invece, per la Novara –Varallo, tolta della lista dei “rami secchi” all’ultimo momento insieme alla Vercelli-Casale. Proprio su questo diversità di trattamento si sono concentrate le proteste delle opposizione.

Lucia Panagini

Articolo di: venerdì, 01 giugno 2012, 9:40 p.
^ Top